Sotto Il Vulcano


Se il degrado dimostra di avere più appeal della bellezza

Un libro da meditazione, quello di Seby Costanzo, artigiano visionario e imprenditore catanese che, con ferma leggerezza, provoca e scuote le coscienze

Martedì 26/03/2019



CATANIA - Nel suo "Il Potere del Degrado", Seby Costanzo effettua una lucida e spietata analisi della situazione sociopolitica siciliana, descrivendone vizi, magagne e bieche consuetudini ormai radicate.

Un libro relativamente piccolo eppure pregno e pesante come un macigno.

Un volume di denuncia, l’osservazione di un popolo storicamente oppresso nonostante le sue immense risorse naturali, archeologiche, artistiche. Un popolo che non riesce a liberarsi dal controllo altrui, dalle trame di una mafia alleata sempre più con la politica; che non vede prospettive future nell’attuale parterre politico, sempre più incline alla bagarre e sempre meno interessato a risolvere le ataviche problematiche dell’isola.

Eppure l’autore è un ottimista, tenta di ricercare strategie adeguate di rinascita, di ricostruzione, quella che lui stesso definisce REHAB.

Una rinascita che deve partire dal GENIUS LOCI ormai smarrito, dalla ricerca di una identità come popolo, dalla voglia di rialzare la testa e tirar fuori quel senso di appartenenza troppo spesso ignorato e calpestato, in altre parole quell’orgoglio capace di dare un input alla REHAB.

Un libro a tratti autobiografico, che parte da esperienze e riflessioni personali dell'imprenditore catanese che ne è l'autore, per raggiungere le coscienze dei lettori, per svegliarle, scuoterle e infondere in loro la voglia di reagire, di cercare un cambiamento concreto, per restituire alle nuove generazioni il piacere di restare nella propria terra e renderla, davvero e pienamente, bellissima.

di Simona Pappalardo

(c) Marco Spampinato/Sotto il Vulcano 2019 (Riproduzione vietata)



Sfogliando il libro di Seby Costanzo, indotti alla riflessione (Foto Simona Pappalardo/Sotto il Vulcano 2019)


< Indietro     











CONTATTI:





Confermando l'invio AUTORIZZI al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR” e successivi aggiornamenti 2018.





I contenuti presenti su questa pagina dei quali è autore il proprietario Marco Spampinato non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. © Marco Spampinato 1993 - 2018

Italica Service