Sotto Il Vulcano


Conclusa con successo la 6.a edizione del Giorno della Memoria

Prevalenza femminile tra gli studenti creativi premiati dall'ERSU in ricordo della Shoah

Lunedì 28/01/2019



CATANIA - Nella corso della serata di lunedì 28 si è svolta, nella Aula magna del Siculorum Gymnasium di Catania, la sesta edizione del Premio organizzata dall’ERSU, per un cortometraggio o un elaborato scritto relativo al ricordo della Shoah e ai nuovi pericoli della xenofobia e delle violenze che ne derivano.

All’incontro, affollato da personalità della cultura e autorità civili e militari oltre che da moltissimi studenti, sono stati premiati lo scrittore Paolo Di Paolo e l'attore Vincenzo Pirrotta.

Al tavolo della presidenza il presidente dell'ERSU Alessandro Cappellani e il direttore Valerio Caltagirone hanno sottolineato l’importanza della partecipazione giovanile per diffondere la cultura della tolleranza e della collaborazione tra i popoli.

Sarah Zappulla Muscarà, presidente della commissione giudicatrice, ha anche ricordato le difficoltà avute dalla giuria per l'assegnazione dei premi che ha definito "di ottima qualità".

La serata, condotta dalla giornalista Michela Italia ha poi visto la consegna dei premi ai vincitori del concorso, che sono stati Eleonora Bufalino (primo premio), Sonia Scardaci (secondo premio) e Alessandro Alemanni (terzo classificato) per la sezione elaborati. Mentre per i cortometraggi è risultato vincitrice Alessia Natalino con seconda classificata Ambra Meli.

Gli attore Agostino Zumbo e Ornella Giusto hanno letto con toccante partecipazione le pagine premiate.

di Redazione



Cappellani tra studenti e commissione della 6.a Giornata della Memoria (foto US/ERSU CT/Panvini 2019)


< Indietro     











CONTATTI:





Confermando l'invio AUTORIZZI al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR” e successivi aggiornamenti 2018.





I contenuti presenti su questa pagina dei quali è autore il proprietario Marco Spampinato non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. © Marco Spampinato 1993 - 2018

Italica Service