Sotto Il Vulcano


Parte il 30 novembre un progetto privato a favore di Famiglie Sma

L'associazione di genitori di bimbi con atrofia muscolare spinale al centro delle attività del Club Kiwanis "Catania Nord Ponte del Sapere"

Giovedì 29/11/2018



CATANIA – Venerdì 30 novembre, alle 10, nella Sala consiliare di Palazzo degli Elefanti, attraverso una conferenza informativa che rappresenta a tutti gli effetti il primo passo concreto del percorso solidale intitolato “Con l’integrazione contro la Sma” sarà avviata la raccolta fondi per la ricerca scientifica e azioni di sensibilizzazione per far conoscere la realtà sociale di Famiglie Sma, l’associazione che riunisce genitori di bambini con atrofia muscolare spinale.

Questo il mix di solidarietà che caratterizza il nuovo progetto di service del Club “Catania Nord Ponte del Sapere” del Kiwanis International, messo in campo in collaborazione con l’Istituto scolastico “Fermi-Eredia”.

All'incontro interverranno: la presidente nazionale di Famiglie Sma Daniela Lauro, il presidente del Club Kiwanis “Catania Nord Ponte del Sapere” Giuseppe Conte, il dirigente dell’Istituto “Fermi-Eredia” Alfio Petrone, il responsabile scientifico del NeMO Sud di Messina Giuseppe Vita, il dirigente medico Annette Wenzell, la counselor Simona Spinoglio e la psicologa Stefania La Foresta.

Nel corso dell’incontro saranno illustrate le modalità del concorso grafico destinato agli alunni delle scuole elementari, medie e superiori del territorio etneo.

L’obiettivo è stimolare la realizzazione di disegni dedicati al tema della solidarietà e dell’integrazione dei bimbi con Sma, i quali – a causa della malattia che colpisce i muscoli volontari del corpo – non possono compiere movimenti come gattonare, camminare, controllare il collo e la testa, deglutire.

Nel mese di marzo 2019, anche col fine di rinnovare l'interesse verso questa attività programmata, è indetto un torneo calcistico non agonistico.

Due disegni verranno scelti dal “comitato d’onore” per destinarli all’annullo filatelico, mentre tutte le opere saranno esposte in apposite “gallerie scolastiche” durante la giornata conclusiva del 7 maggio 2019, in cui si svolgerà anche la manifestazione finale al Parco Gioeni.

A corredo del concorso, il Club Kiwanis “Catania Nord Ponte del Sapere” si impegna a portare avanti - come da programma - la campagna di raccolta fondi anche attraverso la ricerca di partner che vorranno aderire.

di Redazione




Un bambino rappresenta, sempre, il più grande patrimonio umano e sociale (Famiglie Sma 2018)


< Indietro     











CONTATTI:





Confermando l'invio AUTORIZZI al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR” e successivi aggiornamenti 2018.





I contenuti presenti su questa pagina dei quali è autore il proprietario Marco Spampinato non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. © Marco Spampinato 1993 - 2018

Italica Service