Sotto Il Vulcano


Nel mio giardino segreto alla scoperta di quadri e sculture d'autore

Salvatore Daniele Torrisi e la sua Catania Art Gallery tra le mostre di Salvatore Caputo e Pino Procopio

Lunedì 26/11/2018



CATANIA - Lui è un avvocato catanese di chiara fama e, altrettanto chiaramente, ha dedicato parte della sua esistenza alla promozione dell'arte.

Dipinti, sculture, installazioni, mostre personali e collettive a decine. Eventi di rilievo organizzati con impegno, gestiti con naturalezza, proposti col sorriso di un bonario e attento padrone di casa che si muove a suo agio in quello scrigno che è la Catania Art Gallery.

Si, proprio uno scrigno, perché se non si fosse mai varcata la soglia della porta con vetrata posta al civico 48/A della centrale via Caronda a Catania - un'arteria storica a due passi dalla via Etnea - non si potrà mai avere idea della perla che si custodisce al suo interno.

Caronda era un filosofo dell'antichità e, entrando nel mondo di Salvatore Daniele Torrisi, se ne percepisce immediatamente il gusto - sobrio ed elegante - l'intento e, a primo approccio e dopo poche parole, la filosofia che è quella di promuovere il meglio dell'arte possibile attraverso momenti di incontro conviviale e di approfondimento da egli curato e proposto assieme all'artista, solitamente siciliano ma non soltanto.

Oltre 130 metri quadrati di spazi - che dall'esterno non si percepiscono visto che trattiamo di un pian terreno di una bella palazzina di inizio '900 - e, dulcis in fundo, l'ampia terrazza che è lo spazio dietro il quale si cela, maestoso e armonioso, un giardino di ampie proporzioni di quelli che, sinceramente, non t'aspetti.

Ed è forse la vicinanza di cotanta natura al cospetto di quadri, e sculture, che ci hanno saputo rapire, a rappresentare il valore aggiunto di un'esperienza aperta anche ai curiosi, agli amanti dell'arte, ai collezionisti.

Noi incontriamo Torrisi tra la mostra personale di Salvatore Caputo dal 24 ottobre al 19 novembre scorsi (alla quale le prime due immagini dell'articolo si riferiscono) e quella di Pino Procopio che ha avuto la sua vernice il 21 novembre e che sarà visitabile fino all'11 dicembre prossimo.

Da queste due esperienza redigeremo un resoconto dettagliato che vuole essere anche "viaggio" e invito al sogno, alla crescita interiore, al volersi bene donando a sé stessi l'opportunità di visitare un luogo, quasi magico, capace di comprendere - ed esaltare - il significato intrinseco espresso su tela da grandi maestri del '900, moderni, contemporanei.

Investire nell'arte è, pur sempre, il migliore investimento per far risaltare la nostra umanità e trarne, probabilmente, la sua migliore espressione.

di Marco Spampinato



Salvatore Daniele Torrisi e Salvatore Caputo alla Catania Art Gallery (foto Cabanè/Sotto il Vulcano 2018)

Due opere del maestro Caputo esposte fino al 19 novembre alla Catania Art Gallery (foto Spampinato/Sotto il Vulcano 2018)


< Indietro     











CONTATTI:





Confermando l'invio AUTORIZZI al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR” e successivi aggiornamenti 2018.





I contenuti presenti su questa pagina dei quali è autore il proprietario Marco Spampinato non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. © Marco Spampinato 1993 - 2018

Italica Service