Sotto Il Vulcano


La prima regata velica di Sotto il Vulcano

Goliardia e spensieratezza tra ambizioni e progetti futuri puntando su un buon inizio

Domenica 07/10/2018

Quando in Sicilia a settembre iniziato è ancora piena estate, con il sole, caldo e potente, a irradiare anima e corpo ci può anche stare che un manipolo di professionisti della comunicazione e di grandi eventi, decida di riunirsi con l'intento di formare un piccolo gruppo di “redazione” di quel progetto editoriale che risponde al nome di Sotto il Vulcano e che ha appena spento le 25 candeline.

Il tutto incastonato in mezzo al mare, calmo e azzurro, su una barca a vela che sa proprio d’avventura, condotta magistralmente dall’esperto conoscitore del mare Nanni Pavia, accompagnato dalla brava e affascinante Valeria.

Fin qui le basi di partenza di una splendida giornata vissuta in mare, in occasione di una regata, organizzata proprio per il 25° anno d’età del magazine, in cui il comune denominatore è stato il sorriso stampato sui volti dei partecipanti.

Già perché l’allegria l’ha fatta da padrona, sin dalla partenza, poi durante le fasi a vela e – soprattutto – in occasione di un tuffo (o meglio, più tuffi) nella splendida scenografia della Baia di Brucoli suggestiva insenatura e attracco a poche miglia da Siracusa.

Armonia e convivialità, sin da subito, si sono impossessati delle azioni della “crew”, formata al meglio da quel “vulcano” di idee (è proprio il caso di dirlo, ma anche di scriverlo…) di Marco Spampinato, fondatore della testata giornalistica e suo direttore editoriale.

Durante il tragitto dal Porto di Catania al mare di Siracusa si è discusso costruttivamente di progetti, idee, ma anche sogni da trasformare in realtà.

E di viaggi formativi a breve/lungo termine!

L’eterogeneità dell’equipaggio ha ulteriormente fatto sì che i dialoghi fossero intensi, amabili e interessanti, in ogni loro sfumatura. Oltre al “capitano” Marco Spampinato, hanno goduto della splendida regata “Sotto il Vulcano” la miss “Etna Fashion Weekend”, Alexandra Guzga, Katia Cabané e Chiara Geracà, amiche e voci di riferimento del magazine, Aurelio Puglisi, proprietario e factotum di “Runway Communication”, insieme al giornalista Francesco Ricca - che coincide con lo scrivente - da anni al fianco di “Sotto il Vulcano”.

A rendere perfetta e ad allietare la traversata ci ha pensato Nanni Pavia, impeccabile condottiero.

Dato che nessuno dei presenti fosse pratico di vela, è stato chiesto a Nanni, appassionato ed esperto di navigazione e proprietario di una imbarcazione ideale, di portare l’equipaggio in giro per il mare siciliano. In sua compagnia Valeria Roccella, abile chef di giornata, che ha preparato delle tartare di pesce squisite, oltre a un tagliere con formaggi accompagnati da miele e confetture, per la traversata di ritorno sino al Porto di Catania conclusa tra sorrisi, battute e "bollicine".

La barca che ha permesso la piacevole regata appartiene a “Sicilia Charter” (www.siciliacharter.it), che si rivolge a un’utenza molto vasta di potenziali naviganti - dai meno esigenti, che desiderano una vacanza “fai da te” -, a i più esigenti che invece vogliono godersi la vacanza senza faticare con un servizio di prima scelta di skipper e hostess.

La compagnia propone traversate in vela per tutta la Sicilia, dalle Isole Eolie alle Egadi, ma anche Malta e Lampedusa.

La mission è quella di rendere felice il cliente e accontentare le sue esigenze, proponendo dei tour ad hoc.

Il più gettonato tra quelli proposti è il giro on vela delle Eolie, sette isole meravigliose, ognuna con caratteristiche uniche, in sette giorni (così come potrete ammirare leggendo anche l'ampio reportage a cura di Catia Toni sulla versione cartacea del nostro magazine: Sotto il Vulcano n.100).

Se si desiderassse navigare oltre i sette giorni si possono raggiungere anche Ustica e le Isole Egadi, imbarcando sempre da Milazzo e sbarcando a Palermo.

In alternativa, imbarco al Porto di Catania, toccando Siracusa, Marzamemi e navigando sino a raggiungere Malta.

Basta scegliere la vacanza in mare che più fa per voi. Dalla cambusa di "Sotto il Vulcano" è tutto.


FRANCESCO RICCA



Dalla barca a vela capitanata da Nanni Pavia

Lo skipper si rilassa con gli ospiti


< Indietro     











CONTATTI:





Confermando l'invio AUTORIZZI al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR” e successivi aggiornamenti 2018.





I contenuti presenti su questa pagina dei quali è autore il proprietario Marco Spampinato non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. © Marco Spampinato 1993 - 2018

Italica Service